Riclassificazione Studi Professionali

Da wiki.maggioli.it.
Versione del 4 mar 2020 alle 08:50 di imported>Fdemarco
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search
IMU TARI TASI OSAP ICP DPA ANM SDI SCI IDS ISCOP PAG


L'art. 58/quinquies del Decreto Legge 26.10.2019 n.124, convertito in legge con modificazioni e comunemente chiamato "Decreto Fiscale", stabilisce che nell'organizzazione delle utenze non domestiche prevista per la Tassa Rifiuti gli "Studi Professionali" vengano spostati di categoria, da "Uffici, agenzie, studi professionali" a "Banche ed istituti di credito" (categoria da 11 a 12 sopra 5.000 abitanti e categoria da 8 a 9 sotto i 5.000 abitanti). Nella pratica gli studi professionali andranno a pagare circa il 50% in meno dell'anno precedente.

È necessario pertanto procedere alla riclassificazione manuale, secondo le seguenti specifiche:

  • occorre identificare, innanzitutto, le posizioni utenza TARI da correggere;
  • effettuare la riclassificazione puntuale delle utenze individuate al punto precedente;
  • correggere le descrizioni presenti in fascia di calcolo.

Per operare quest'ultimo punto è necessario rivolgersi all'Assistenza Clienti Maggioli.

Chi appartiene agli Studi Professionali?

Gli Studi Professionali, spesso, sono piccoli studi con 4/5 dipendenti. Possono essere gestiti in forma associata, in forma di società professionale (ove consentita dalla legge) oppure in forma di società fra professionisti. Si suddividono nelle seguenti tipologie.

  1. Area professionale Amministrativa - Economico: Consulenti del Lavoro, Dottori Commercialisti, Ragionieri, Revisori Contabili, Procuratori Legali, altre professioni (abilitate, a norma di legge, all'esercizio autonomo della professione) di valore equivalente ed omogenee all'area professionale non espressamente comprese nella predetta elencazione.
  2. Area professionale Giuridica: Avvocati, Notai, altre professioni (abilitate, a norma di legge, all'esercizio autonomo della professione) di valore equivalente ed omogenee all'area professionale non espressamente comprese nella predetta elencazione.
  3. Area professionale Tecnica: Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Industriali, Geologi, Agronomi, Forestali, Periti Agrari, Agrotecnici, altre professioni (abilitate, a norma di legge, all'esercizio autonomo della professione) di valore equivalente ed omogenee all'area professionale non espressamente comprese nella predetta elencazione.
  4. Area professionale Medico Sanitaria e Odontoiatrica: Medici, Medici Specialisti, Medici Dentisti, Odontoiatri, Operatori Sanitari, Veterinari, Psicologi (abilitati all'esercizio autonomo della professione di cui alla specifica Decretazione Ministeriale), altre professioni (abilitate, a norma di legge, all'esercizio autonomo della professione, ad esclusione dei Laboratori Odontotecnici) di valore equivalente ed omogenee all'area professionale non espressamente comprese nella predetta elencazione.
  5. Altre attività professionali intellettuali: si tratta di quelle attività non rientranti nelle prime 4 aree, con o senza Albo professionale.

Classificazioni ATECO 01/01/2007 degli Studi Professionali

  • 691010 Attività degli studi legali
  • 691020 Attività degli studi notarili
  • 692011 Servizi forniti da dottori commercialisti
  • 692012 Servizi forniti da ragionieri e periti commerciali
  • 692013 Servizi forniti da revisori contabili, periti, consulenti ed altri soggetti che svolgono attività in materia di amministrazione, contabilità e tributi
  • 692015 Gestione ed amministrazione del personale per conto terzi
  • 692030 Attività dei consulenti del lavoro
  • 750000 Servizi veterinari
  • 803000 Servizi di investigazione privata
  • 856001 Consulenza scolastica e servizi di orientamento scolastico
  • 862100 Servizi degli studi medici di medicina generale
  • 869011 Laboratori radiografici